Legge europea sui cookies

Fonte di Speranza

CHIAMACI 02.93.57.13.68
DONA ORA!

Campagne

CAMPAGNE

CI SERVE IL TUO AIUTO PER AIUTARE ALTRI

SCOPRI LE NOSTRE CAMPAGNE

Festa della Mamma 2017: regala un vaccino

Il vaccino è vita. Per la festa della mamma diamo un futuro ai bambini di Kemba, salviamoli dal tetano, dalla polio e dal morbillo. Donaci il tuo aiuto! Grazie.

I bambini del cobalto

Fai qualcosa, oggi, per i bambini costretti a un lavoro da schiavi per meno di 1 euro al giorno nella miniera di Kolwezi!

Come può una gallina salvare un bambino?

Basta anche un solo uovo al giorno per salvare la vita a un bambino che non ha niente da mangiare. Quest’anno regala il tuo “uovo di Pasqua” a un bambino di Bukavu!

Appello Emergenza Centro Maternità Kemba

Aiutaci a portare le medicine necessarie alla piccola farmacia del Centro Maternità “Fonte di Speranza” di Kemba e a rispondere ai genitori di tanti altri bambini dicendo loro: “ora sì che possiamo salvare i vostri figli!”

Con solo un euro gli salvi la vita

Da oltre 40 anni Padre Giovanni Querzani è missionario nella dura realtà del Congo, dove la malnutrizione è una piaga che non risparmia nessuno, in particolare i bambini.

L’acqua pulita salva la vita

Per le comunità dei villaggi rurali più poveri della Sierra Leone avere un pozzo di acqua potabile è una questione di vita o di morte! Abbiamo bisogno di te per costruire pozzi e salvare i bambini dall’acqua infetta!

Regala un grande pranzo di Natale

Bastano 5 euro per regalare un pranzo di Natale ai bimbi di Padre Querzani! A fronte della tua donazione riceverai a casa le decorazioni di cartoncino per il tuo albero con i sorrisi dei bambini di Bukavu!

A Kemba un vaccino significa la vita

Lo staff medico dell’Ambulatorio Maternità di Kemba, ci rivolge un appello urgente: servono subito vaccini salvavita contro le malattie killer dell’infanzia, abbiamo bisogno del vostro aiuto!

Malnutrizione, una strage silenziosa

In questo ultimo periodo l’emergenza malnutrizione si è aggravata. Le richieste di aiuto sono ogni giorno più numerose e le necessità di cibo terapeutico crescono costantemente.

Malnutrizione in Congo: l’emergenza continua

Gli operatori del nostro ambulatorio a Kemba ci segnalano un preoccupante aumento dei casi di malnutrizione causato dalla povertà e dalla mancanza di cibo che affligge questa zona: ci chiedono ancora aiuto contro la malnutrizione che rischia di uccidere i bambini più piccoli.

Una scelta importante per la vita dei bambini

Secondo i dati ufficiali, la Sierra Leone occupa il 5° posto nella tragica classifica della mortalità dei bambini sotto i 5 anni: fame, malnutrizione ed acqua contaminata sono tra le cause più gravi di questa drammatica situazione.
Qui porteremo galline e caprette che daranno uova e latte ai bambini!

Un pozzo “salvavita” anche a Kemba

Un pozzo a Kemba potrà cambiare radicalmente la vita di molti. Perché l’acqua pulita permetterà di prevenire e curare molte malattie ma anche di coltivare orti o piccoli appezzamenti di terreno. Sappiamo che l’accesso all’acqua migliora la vita di intere comunità perché l’abbiamo già sperimentato. E funziona!

Congo: emergenza malnutrizione

In Congo ancora troppe mamme muoiono di parto, troppe mamme non hanno latte da dare ai loro bambini, troppi neonati rischiano di morire e troppi ragazzini sono costretti a cercare nell’immondizia qualcosa per nutrirsi. Questi bambini hanno bisogno di veri amici che li aiutino a vivere. Presentaci un amico, insieme potremo fare molto contro la malnutrizione.

Salviamo la vita dei bambini in fuga dalla guerra

Insieme aiuteremo i bambini siriani rifugiati in Giordania a superare l’emergenza portando acqua potabile, materassi, coperte, ma soprattutto cureremo le ferite invisibili che tormentano il loro cuore accogliendoli di nuovo a scuola perché non perdano completamente l’infanzia e il futuro.

Iman, 9 mesi di malnutrizione

Oggi, possiamo fare a decine di mamme di Kemba un regalo straordinario. Insieme, possiamo rifornire il Centro Maternità con il latte e il cibo terapeutico per salvare tante piccole vite!

15 EURO x per 4 fratelli

A Bukavu, la casa-famiglia “Tupendane”, costruita da padre Giovanni Querzani, è un rifugio sicuro, dove i bambini più poveri e indifesi trovano rifugio e accoglienza e possono sperare in un futuro diverso.

1000 rupie per il futuro di Sunil

Sunil è nato con entrambi i suoi piedini dolorosamente torti! Lo abbiamo aiutato pagando gli interventi chirurgici che gli hanno consentito di cominciare a stare in piedi. Tra poco con un nuovo intervento chirurgico, speriamo definitivo, potrà camminare da solo.

Pozzi, non parole!

Gli abitanti del villaggio di Kasonko, nel nord della Sierra Leone, ci hanno chiesto aiuto per salvare subito i bambini più piccoli dalle malattie mortali legate al consumo di acqua contaminata e infetta.

A chi ha fame insegna a pescare

Dopo l’avvio degli orti comunitari dello scorso anno, abbiamo deciso insieme alla popolazione locale di lanciare un progetto per un micro-allevamento ittico.

Proteggiamo Lulu, la sorellina di Mosi

I 153 bambini e bambine nati fino ad oggi nel Centro Maternità di Kemba sono tutti fratelli di Mosi, il primo nato nel nostro centro. Aiutiamoli a nascere sani, vaccinati e protetti.

SOSTIENI UN PROGETTO

DIVENTA UN VOLONTARIO

Diventa un volontario e sostieni un progetto
Fonte di Speranza ONLUS è nata da questa semplicissima idea: fare qualcosa di concreto per aiutare chi non ha nulla.
Ogni giorno un piccolo passo, una “goccia” in un mare di dolore è qualcosa, è sempre meglio di nulla. Entra anche tu nella Rete di Solidarietà degli Amici di Fonte di Speranza…