€0,00 donated
0 Donors

In questi anni abbiamo avviato diversi progetti per dare risposte rapide e sicure alle donne e ai bambini fortemente colpiti dalla miseria in India e particolar modo nella zona del Tamil Nadu. Infatti nonostante l’India sia tra i paesi più ricchi al mondo, vi abita un quarto delle persone denutrite di tutto il mondo e più della metà dei bambini sotto i cinque anni è malnutrito.

Come avrete avuto modo di leggere nel nostro sito abbiamo ridato speranza al villaggio di Metupalayam, una piccola comunità formata da circa 250 persone, di cui 70 sono bambini e ragazzi sostenendo la scolarizzazione con contributi alle famiglie, migliorando le condizioni igienico-sanitarie portando acqua pulita e potabile e con i campi medici itineranti.

Ma il nostro impegno vuole andare oltre e rivolgersi anche ai piccoli dell’orfanatrofio Balagurukulam con sostegni a distanza per garantire economicamente le cure mediche, l’assistenza e i percorsi riabilitativi per quei bambini che ci vengono segnalati, colpiti da gravi malattie o con menomazioni fisiche invalidanti che, altrimenti, non avrebbero alcuna possibilità di futuro come Christy*.

Nel mese di giugno del 2019 ha sostenuto l’esame finale dopo i dieci anni di scuola dell’obbligo. L’ha superato brillantemente, con un punteggio di 480 su 500 ed ha reso orgogliosi tutti i suoi insegnanti.

Ora Christy* si accinge a proseguire il suo percorso di studio con l’entusiasmo di una ragazzina in gamba come tante e con la consapevolezza di essere una delle poche fortunate ad avere avuto questa possibilità.

Christy* è nata in India in condizioni di estrema povertà e sarebbe andata incontro alla stessa sorte di miseria e sfruttamento di tanti bambini di strada, se non fosse stata aiutata dal nostro progetto di sostegno a distanza.

UN AIUTO CONCRETO E COSTANTE DIRETTO AI BAMBINI

 

Attraverso il suo contributo (che potrà essere versato in un’unica soluzione o mensilmente) sosterrà un bambino in tutte le sue principali esigenze. L’80% della quota è destinato alle sue necessità, il restante 20% copre le spese di gestione in loco ed in Italia.

Riceverai la foto del bambino beneficiario del tuo aiuto, conoscerai il suo nome e la sua storia e riceverai aggiornamenti su di lui almeno due volte l’anno.