2018

Premio Nobel per la Pace a un medico del Congo, perché ci riguarda

Quest’anno il premio Nobel per la Pace è stato dato a due personalità che si sono distinte per la lotta contro lo stupro come arma di guerra: Nadia Murad, testimone yazida (vittima lei stessa di violenza sfuggita alla schiavitù sessuale di Daesh) e il ginecologo Denis Mukwege della R.D. del…...

Approfondisci

Che Natale aspetta il Congo?

A pochissimi giorni da Natale l’appuntamento elettorale getta ombre sul futuro del Paese. Il Natale in Congo quest’anno è all’insegna dell’incertezza politica, alla vigilia delle elezioni previste per il 23 dicembre condividiamo con i nostri sostenitori l’accorata lettera di Padre Giovanni Querzani, padre missionario in quelle terre da decenni. Non…...

Approfondisci

“I mille volti della solidarietà” 2018

Anche quest’anno Fonte di Speranza ha organizzato la tradizionale cena “I mille volti della solidarietà” nella ormai consueta splendida cornice di Villa Burba, a Rho, in provincia di Milano, svoltasi con successo lo scorso 16 novembre 2018. Guarda tutte le foto...

Approfondisci

Dopo il Black Friday e il Cyber Monday, c’è il GivingTuesday

Abbiamo importato dagli Stati Uniti il Black Friday e il Cyber Monday, dall’anno scorso è arrivata in Italia anche la tradizione del #GivingTuesday, la giornata mondiale del dono. Fonte di Speranza è lieta di unirsi a questo movimento globale che dà il via alla stagione della beneficenza, quando molti si…...

Approfondisci

Sunil vuole buttare via le stampelle e camminare da solo

Sunil è un bambino indiano di un villaggio vicino a Chennai dove vive con la sua poverissima famiglia. Sunil è nato con una malformazione congenita chiamata del piede torto, una delle più comuni malformazioni congenite delle ossa e delle articolazioni dei neonati, un bambino ogni tre minuti al mondo nasce…...

Approfondisci