€120,00 donated
2 Donors

PROGETTO DI MICROCREDITO “EASY LOAN”

Indicatori del progetto  
Luogo Kabala, Koinadugu district, North Eastern Sierra Leone
Inizio 31 Gennaio 2022
Fine   31 Gennaio 2023
Target 22 donne
Budget Totale del progetto  2.000  Euro

Cos’è e come funziona il microcredito?

Il microcredito è uno strumento di sviluppo economico che permette l’accesso ai servizi finanziari alle persone in condizioni di povertà ed emarginazione. Il microcredito viene definito come “credito di piccolo ammontare finalizzato all’avvio di un’attività imprenditoriale o per far fronte a spese d’emergenza, nei confronti di soggetti vulnerabili dal punto di vista sociale ed economico, che generalmente sono esclusi dal settore finanziario formale”.

Nei paesi in via di sviluppo milioni di famiglie vivono con i proventi delle loro piccole imprese agricole e delle cooperative nell’ambito di quella che è stata definita economia informale. La difficoltà di accedere al prestito bancario a causa dell’inadeguatezza o della mancanza di garanzie reali e delle microdimensioni imprenditoriali, ritenute troppo piccole dalle banche tradizionali, non consente a queste attività produttive di avviarsi e svilupparsi libere dall’usura.

I programmi di microcredito propongono soluzioni alternative per queste microimprese e in un certo senso sono paragonabili ai prestiti d’onore.

Scarica l’informativa sul Microcredito>>

Contesto

L’obiettivo principale del progetto “Easy Loan” è quello di migliorare l’accesso ai servizi finanziari per le donne in condizioni di difficoltà nelle zone rurali della Sierra Leone. Per raggiungere questo obiettivo, il progetto – che portiamo avanti grazie alla collaborazione con il nostro partner locale Little Step – è articolato in diverse componenti: un fondo di credito, il rafforzamento delle single competenze individuali, lo sviluppo di micro-progetti e l’assistenza tecnica necessaria ad implementarli.

Descrizione del progetto e attività

Il progetto è attivo nel distretto di Koinadugu, nella provincia nord-orientale della Sierra Leone, uno dei distretti più svantaggiati del paese a causa del territorio montuoso che fa sì che gli abitanti vivano in uno stato di isolamento. Le principali attività di sussistenza nelle comunità target sono l’agricoltura e il piccolo commercio, l’introduzione del microcredito contribuirà quindi a migliorare il sostentamento e la sicurezza alimentare delle beneficiarie e delle loro famiglie.

Appuntamento fisso per gli abitanti di queste comunità sono i mercati settimanali del sabato. Qui, le donne lavorano per acquistare prodotti di base che serviranno fino al successivo mercato settimanale. Con questo tipo di attività, il progetto di microcredito servirà a migliorare le condizioni di vita dei suoi abitanti, in particolare delle donne, che sono le principali partecipanti ai mercati settimanali.

Le donne coinvolte sono 22, tra cui vedove, giovani che hanno abbandonato la scuola, donne sposate, donne disabili e altre donne che si trovano in condizioni svantaggiate. Ognuna ha ricevuto una piccola somma di denaro in prestito per investire in attività di piccolo commercio varie. Il prestito concordato per ogni partecipante è di 1.000.000 Leones.

Un modulo di contratto di prestito è stato preparato dallo staff di Little Step e firmato da ogni partecipante. Le donne sono organizzate in due gruppi, per ognuno dei quali una capogruppo è stata scelta di comune accordo.

Una formazione inziale si è svolta a febbraio 2022 durante il primo incontro e si è basata sulle elementari tecniche di amministrazione e calcolo, la tenuta dei registri, la tecnica di risparmio, le capacità di marketing e l’autosufficienza. I termini per la restituzione del prestito sono ad un anno (gennaio 2023). Ogni partecipante dovrà restituire quindi i 1000 euro ricevuti dopo un anno, a Gennaio 2023. Non è previsto un tasso di interesse per rendere il processo di restituzione più semplice per le beneficiarie ma il progetto prevede che gli importi vengano poi investiti nuovamente insieme ad un altro gruppo di beneficiarie in modo da creare un circolo virtuoso e sostenibile.

Monitoraggio e reporting

Il monitoraggio del progetto è un processo congiunto in cui tutti i soggetti interessati dovranno svolgere il proprio ruolo: Fonte di Speranza, Little Step Sierra Leone, Ministero, capi comunità, beneficiarie, ecc. Il progetto è monitorato, infatti, mensilmente dalle capogruppo, trimestralmente dallo staff di Little Step e periodicamente dal responsabile della comunità e da un rappresentante del Ministero del welfare sociale, delle questioni di genere e dell’infanzia.