aiutaci a scrivere un lieto fine

Decidi di destinare il tuo 5×1000 a Fonte di Speranza, farai bene a tanti bambini in Africa e in India costretti a cercare l’acqua invece di andare a scuola; ci permetterai di costruire pozzi per l’acqua pulita, vaccinare e curare tanti bimbi nei nostri Centri Medici, e tanto altro ancora possiamo fare con il tuo aiuto

Fonte di Speranza è attiva dal 2004 negli angoli più remoti del pianeta per aiutare donne e bambini. Ci concentriamo soprattutto su di loro perché sono i più colpiti in caso di difficoltà, ma sanno essere anche i più forti: se loro stanno bene, l’intera comunità intorno a loro fiorisce e può reagire alle condizioni in cui si ritrova.

Che cos’è il 5×1000

Il 5 per mille è una quota di imposte a cui lo Stato rinuncia per destinarla alle organizzazioni non-profit per sostenere le loro attività.

Il cinque per mille, quindi, non ti costa nulla perché non è una tassa in più.

In sede di dichiarazione dei redditi, scegli di destinare il 5×1000 delle tue imposte a Fonte di Speranza.

C.F. 97390880157

Ricevi un promemoria con il codice fiscale di Fonte di Speranza. È gratis

Utilizza questo strumento per ricevere un sms gratuito di promemoria con il codice fiscale di Fonte di Speranza 97 390 880 157. Decidendo di destinare a noi il 5×1000 sosterrai la nostra mission ed entrerai a far parte della rete di sostenitori di Fonte di Speranza. Potrai inoltre ricevere sms di aggiornamento sulle cause che supportiamo in varie aree del mondo.



Aggiungi il promemoria al tuo calendario

Apple calendar icon
Outlook icona
001-calendar

Come donare il 5×1000

Destinare il tuo 5×1000 è semplicissimo:

1. Prendi il tuo modello per la dichiarazione dei redditi – Redditi Persone Fisiche (ex UNICO), 730 o Certificazione Unica (CU) – e individua la sezione “SCELTA PER LA DESTINAZIONE DEL CINQUE PER MILLE DELL’IRPEF”
N.B. Nel caso in cui utilizzi un intermediario per la compilazione della dichiarazione dei redditi (commercialista, CAF o altro professionista) chiedigli esplicitamente di donare il 5 per mille a Fonte di Speranza dando il codice fiscale 97390880157

2. Metti la tua firma nel riquadro “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di attività sociale…”

3. Sotto alla tua firma, scrivi il codice fiscale di Fonte di Speranza: 97390880157

4. Tutto qui! Il tuo 5 per mille sarà donato direttamente a Fonte di Speranza e contribuirai a sostenere i nostri progetti e verrai costantemente aggiornato su quello che faremo anche grazie a te seguendoci sui nostri social

Come donare il 5x1000 - Mario Rossi - Esempio 5per1000

Quanto vale il tuo 5×1000

Donare il 5×1000 non ti costa davvero niente: è un importo proporzionale al tuo reddito, se non decidi a chi destinarlo andrà automaticamente allo Stato.

Se invece lo destini a Fonte di Speranza, lo useremo per progetti concreti, come la costruzione di pozzi in Africa e in India per permettere ai bambini di andare a scuola invece di andare a cercare l’acqua, spesso sporca e non potabile.

Reddito annuo lordo di 24.000 €
il 5×1000 equivale a
30 €

Reddito annuo lordo di 30.000 €
il 5×1000 equivale a
40 €

Reddito annuo lordo di 46.000 €
il 5×1000 equivale a
70 €

Reddito annuo lordo di 66.000 €
il 5×1000 equivale a
110 €

(schema esemplificativo indicativo basato sull’imposta netta del contribuente, al lordo di eventuali deduzioni, detrazioni, ritenute o crediti di imposta)

Cosa Possiamo Fare

Grazie al tuo aiuto le storie di tanti bambini avranno un lieto fine.

Basti pensare che ad esempio con:
15 € dare da mangiare per un giorno a 10 bambini malnutriti in Congo

30 € offrire la prima assistenza medica e cibo terapeutico ad un bimbo gravemente malnutrito

50 € sostenere il personale infermieristico sanitario nei ns. Centri Medici in Congo e Sierra Leone

100 € contribuiamo alla costruzione di un pozzo per l’acqua potabile in Sierra Leone

COME è STATO UTILIZZATO IL TUO 5X1000

5×1000 in numeri: oltre 200 famiglie e circa 400 bambini hanno ricevuto un aiuto “vitale” con la tua firma

La tua firma rappresenta ogni anno un contributo straordinario per Fonte di Speranza Onlus.

Nel 2018 grazie alla scelta fatta da 542 persone che hanno firmato e destinato il 5×1000, abbiamo raccolto 16.308, 31 euro, con cui abbiamo sostenuto tre nostri importanti progetti.

Il 33% dei fondi (5.000 euro) è stato destinato al Progetto India – Tamil Nadu

Con parte del contributo del 5×1000 abbiamo avviato la realizzazione di un nuovo pozzo nel Villaggio di Metupalayam, Stato del Tamil Nadu (india). La costruzione di un secondo pozzo garantirà acqua pulita e potabile sufficiente per soddisfare tutta la comunità, per bere e lavarsi in sicurezza.
Metupalayam è un piccolo villaggio rurale che si trova a 40 km dalla città Chennai nell’India del sud, a cui, da tempo, stiamo portando il nostro sostegno. Si tratta di una piccola comunità, formata da circa 250 persone di cui 70 bambini e ragazzi.

Il 33% dei contributi (5.000 euro) è stato destinato per il progetto R.D. Congo – Missione Padre Querzani

Dal 2017 Fonte di Speranza Onlus sostiene con una quota annuale il progetto di assistenza sanitaria e alimentare dei bambini affetti da malnutrizione. Le cure sanitarie dei bambini denutriti sono prodigate normalmente da Suor Rosina nell’ambulatorio del Centro Nutrizionale. Spesso però i bambini più gravi si debbono trasferire in un apposito Centro dell’Ospedale generale di Bukavu, dove la degenza deve essere sostenuta economicamente. I casi inviati all’ospedale nel corso del 2018 sono stati 156.

I rimanenti fondi (6.308 euro) sono stati attribuiti al progetto Ambulatorio e Maternità di Kemba, RD del Congo

Con il contributo del 5×1000 abbiamo sostenuto il dispensario fornendo medicinali e vaccini del centro maternità. L’ambulatorio è stato terminato nel 2011 e avviato nel 2014 per l’assistenza alle donne durante la gravidanza e il parto e per garantire un’assistenza medica di base per tutti gli abitanti, con distribuzione di farmaci essenziali. Il centro è di vitale importanza per la popolazione locale, rappresentando l’unico presidio medico della zona. Nel 2017 i parti assistiti nel centro sono stati 112 e il numero di malati assistiti 266.

GRAZIE a tutti coloro che ci hanno donato il proprio 5×1000 e hanno reso possibili questi risultati!

Con una tua semplice firma destini il tuo 5×1000 e dai un aiuto concreto a tante famiglie che vivono nei paesi più poveri, garantendo ai loro bambini l’accesso ai servizi educativi e la possibilità di avere i beni di prima necessità di cui hanno bisogno per crescere: cibo, cure, vestiti, ecc.

Alcuni dei nostri progetti, ora concreti grazie ai nostri sostenitori

FAQ – Domande frequenti

Destinare il 5×1000 a Fonte di Speranza è semplice e veloce, basta la tua firma e indicare subito sotto il nostro codice fiscale 97 390 880 157.

Qui rispondiamo alle domande più frequenti che ci vengono poste

Che cos'è il 5x1000

Il 5×1000 è un particolare tipo di donazione proveniente dall’imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF), stabilito dalla Legge Finanziaria del 2006. Chiunque presenti la dichiarazione dei redditi può decidere di destinare la propria quota, pari al 5×1000, a sostegno di enti no profit o di finanziamento della ricerca, compilando con firma e codice fiscale dell’associazione l’apposita sezione sulla dichiarazione dei redditi.

Il 5xmille non mi costa nulla. È vero?

Sì, è vero.
Il 5xmille è una frazione proporzionale dell’IRPEF. Non è in alcun modo una spesa aggiuntiva. Se si decide di non destinare a nessuno il 5xmille, questa parte di IRPEF sarà versata allo Stato.

Che cosa succede se firmo senza indicare il codice fiscale?

Se non viene specificato il codice fiscale, la cifra non verrà destinata a Fonte di Speranza, ma sarà suddivisa in modo proporzionale al numero di preferenze ricevute dalle associazioni appartenenti alla stessa categoria.

Qual è il termine per la consegna della dichiarazione dei redditi?

Il termine per la consegna del 730 è il 23 luglio 2018
Il termine per la consegna del modello UNICO è il 31ottobre 2018

Non devo presentare la dichiarazione dei redditi, posso comunque decidere a chi destinare il mio 5xmille?

Sì, la scelta di destinare il 5xmille non è legata alla presentazione della dichiarazione dei redditi (UNICO o 730). Tutti coloro che hanno ricevuto il CU possono donare il 5xmille. Per farlo occorre recarsi presso gli uffici postali o ad un CAF e consegnare gratuitamente la scheda relativa alla destinazione del 5xmille allegata al modello CU debitamente compilata e firmata entro lo stesso termine di scadenza previsto per la presentazione della dichiarazione dei redditi Mod. UNICO.
La scheda va consegnata in una busta chiusa su cui scrivere:
– la dicitura “scelta per la destinazione del cinque per mille dell’IRPEF”,
– l’anno cui la certificazione si riferisce,
– nome, cognome e il proprio codice fiscale.

Il 5x1000 è diverso dall’8x1000?

Sì, il 5×1000 non sostituisce, bensì si aggiunge al meccanismo dell’8×1000. Entrambi consentono al contribuente di scegliere a chi destinare una parte delle proprie tasse, ma non vanno confusi perché hanno destinazioni fiscali diverse. Lo scopo dell’8 x1000 è di offrire sostegno alle Chiese di culto (confessioni e credo religiosi).

DECIDI DI FARLO SAPERE A TUTTI. CONDIVIDI!

Passaparola, fai sapere a tutti i tuoi amici e conoscenti la tua decisione
Donare il 5×1000 è facile e veloce, ci permetterà di aiutare tanti bambini ad andare a scuola, invece di cercare l’acqua per chilometri; ci permetterai di costruire pozzi per l’acqua pulita, vaccinare e curare tanti bimbi, e tanto altro ancora