Blog

Buon Natale senza fame

Regalati un Natale di gioia e di umanità salvando un bambino malnutrito.

Tutti i bambini hanno sogni e speranze.

Il sogno dei bambini più poveri del mondo, come Jeremy* è quello di trascorrere il prossimo Natale senza fame.
Padre Giovanni Querzani, in questi 40 anni da missionario in Congo, ha incontrato migliaia di questi bambini segnati dalla malnutrizione, dalla povertà e dalla fame cronica e li ha salvati da una morte sicura accogliendoli nel suo Centro Nutrizionale a Bukavu.

Un nuovo futuro

Certo non è facile trovare le risorse per tutti, ma Padre Giovanni sa di poter contare anche sui donatori di Fonte di Speranza: da molti anni siamo al suo fianco e contribuiamo ogni giorno a salvare e a costruire un futuro per i bambini come Jeremy*. Con Padre Giovanni li accogliamo, li sfamiamo e offriamo loro un’istruzione che li strappi da un destino di miseria e di violenza.

Il nostro impegno

Per rinnovare questo nostro impegno e non deludere il sogno di Jeremy*, anche questo Natale ti chiediamo di aiutarci a regalare il Pranzo di Natale ai bambini affamati di Bukavu.
Laggiù la malnutrizione e la fame sono terribili e le conseguenze le subiscono principalmente i bambini: ogni anno ne muoiono più di 300.000. Un numero impressionante che, da esseri umani, da padri, madri e nonni non possiamo far finta di non vedere. E’ una cosa intollerabile.

Una povertà inimmaginabile

Padre Giovanni ci racconta che tanti bambini arrivano al Centro Nutrizionale tenuti in braccio dalle mamme perchè non riescono nemmeno a reggersi in piedi, che altri li trova lui stesso abbandonati per strada o impegnati a rovistare nell’immondizia alla ricerca di qualcosa da mangiare. Il livello della povertà è inimmaginabile: una povertà maligna e violenta, che uccide i più deboli e i più indifesi… i bambini come Jeremy* e come i tantissimi altri che non possono sopravvivere senza che qualcuno li aiuti.

Un Natale senza fame

Nella R.D. del Congo 100 bambini su 1000 muoiono prima di compiere 5 anni e la metà di loro non sopravvivono nemmeno per un mese! All’avvicinarsi del Natale, queste parole possono turbare il clima di serenità che tutti ci auguriamo per le feste, ma è proprio quando tutti noi sentiamo più forte il legame con le persone a cui vogliamo bene che il nostro cuore è capace di farci sentire il pianto di chi ha fame e soffre.

Con soli 4 euro puoi realizzare il sogno di bambini come Jeremy* offrendogli il Pranzo di Natale: un pranzo completo e nutriente per UN NATALE SENZA FAME!

Grazie di cuore e un caro augurio di Buon Natale a te e alle persone che ti sono care.

 

*Per la loro tutela, Fonte di Speranza può cambiare i nomi dei bambini.

Commenta