Un tuffo nel passato – il nostro progetto in Sri Lanka

Blog

Un tuffo nel passato – il nostro progetto in Sri Lanka

Dal 2004 al 2016, in collaborazione con l’associazione “Una mano per la pace Onlus”, abbiamo sostenuto le attività di accoglienza e insegnamento professionale nella scuola superiore CYTC Cholankanda Training Center, un centro di accoglienza tecnico-professionale gestito da padri gesuiti a Kandy, in Sri Lanka.

 

Il CYTC sorge tra le montagne, in una zona di immense piantagioni di tè, nell’area di Cholankanda. In questo luogo, una volta dedicato solo alla coltivazione del tè, stanno sorgendo villaggi ed attività connesse al Centro CYTC. Il Centro offre accoglienza ed istruzione superiore ai ragazzi provenienti da famiglie indigenti. Le ragazze ed i ragazzi che vengono accolti sono di diverse etnie e di diverse religioni. Al termine dei corsi professionali che durano due anni, ricevono un diploma riconosciuto dallo Stato.

L’obiettivo principale del Centro è quello dell’autogestione e dell’autofinanziamento. Dopo una fase iniziale del progetto di costruzione degli edifici e messa a norma delle aule, dei laboratori e dell’ostello per i giovani, si è passati alla necessità di migliorare l’accoglienza, attrezzare i laboratori e fornire il materiale didattico necessario.

Il supporto di Fonte di Speranza alla realizzazione del progetto prevedeva due componenti diverse:

  • Il supporto finanziario per l’acquisto dei macchinari e delle attrezzature necessarie allo svolgimento delle lezioni
  • Il sostegno economico per gli studenti provenienti da famiglie indigenti.

Nel 2007 Fonte di Speranza Onlus ha attivato il sostegno scolastico a distanza per gli studenti meritevoli provenienti da famiglie povere. Il sostegno scolastico annuale di uno studente era di 420 euro (35 euro al mese). Inoltre, 10.000 euro sono stati devoluti per l’acquisto di alcuni macchinari importanti destinati all’area meccanica e 1.000 euro per le spese di mantenimento della struttura.

Nell’agosto del 2015, il nostro volontario Massimiliano è volato a Kandy per la consegna dei diplomi annuali. In questa occasione sono stati raccolti ulteriori fondi per il rimessaggio del furgoncino Toyota necessario al trasporto dei ragazzi ed alle incombenze del centro, non bisogna infatti trascurare il fatto che la zona in cui sorge il Centro è montuosa, mal servita dal trasporto pubblico e gli spostamenti non quindi per niente agevoli.

Queste le parole con cui Massimiliano descrive il progetto:

“Un viaggio ed un progetto fantastico tra le meravigliose montagne e le valli del tè; tra natura, spiritualità e problemi concreti: il lavoro ed il futuro in un posto ancora troppo poco conosciuto”

Questo progetto si è concluso nel 2016, ma non abbiamo mai perso i contatti con il referente di questa notevole attività, padre Christian Perera, ed è di pochi giorni fa la notizia di una possibile ripresa della collaborazioni in relazione al sostegno a distanza dei giovani studenti del centro professionale, che dovrebbe prendere il via entro la fine dell’anno.

Un aiuto per...

    • Bambini haitiani giocano con le mani

      Sostieni Fonte di Speranza

      La nostra missione è quella di avere sempre fondi a disposizione da destinare subito a chi ne ha più bisogno. Niente sprechi e niente attese.
      €20.896,00 donated

Commenta

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com