Blog

Nuovo aggiornamento dalla nostra referente in India

In India il numero di casi di coronavirus ha superato la soglia dei 7 milioni, cifra che si avvicina a quella raggiunta dagli Stati Uniti, la nazione al mondo più colpita dalla pandemia (7.7 milioni di contagi).

Queste sono le ultime notizie e fotografie che ci ha inviato la nostra collaboratrice Mary Packiam.

Cari amici di Fonte di Speranza,

è stato un periodo molto intenso e problematico, tra le varie cose anche mio fratello è stato poco bene e per i sintomi abbiamo temuto avesse contratto il Covid. Fortunatamente si trattava solo di una semplice influenza…

La situazione è ancora molto difficile, l’India è la terza nazione al mondo per numero di contagi si contano 7 milioni in tutta la Nazione e in numeri sono in aumento purtroppo.

Il maggior numero di casi è concentrato soprattutto nelle grandi città ma purtroppo si stanno registrando casi anche nelle zone rurali e nei villaggi con i problemi che ne conseguono…

Dal 1 settembre è stato sospeso il lockdown ma i mezzi pubblici ancora non sono operativi al 100% così come molte attività commerciali ed economiche; il ceto medio è al collasso, i più poveri sono allo stremo…

Come potete immaginare, la nostra attività di aiuto è molto complicata: senza mezzi di trasporto sono obbligata a prendere taxi e/o macchina con autista per raggiungere le aree rurali, in zone delimitate perché non è possibile spostarsi liberamente neanche all’interno del Distretto; inoltre devo recuperare documenti e permessi speciali per svolgere la mia attività di aiuto che deve essere autorizzata dalle autorità.

In questi giorni sono stata molto impegnata nella distribuzione di generi di prima necessità in alcuni villaggi, come testimoniano le foto che vi ho inviato.

Restiamo in contatto, vi manderò informazioni appena possibile (connessione internet permettendo)

Abbiate cura di voi

Con affetto
Mary”

Aiutaci anche tu a continuare ad aiutare Mary.

Commenta