Blog

8 settembre: Giornata Mondiale per l’Alfabetizzazione

 

Non essere in grado di leggere o scrivere rende le persone vulnerabili. La salute, il lavoro, le relazioni interpersonali possono essere compromesse dall’analfabetismo, anche quello funzionale*.

L’8 settembre si celebra la Giornata Internazionale dell’Alfabetizzazione, istituita nel 1965 dall’UNESCO.

In questa giornata speciale, creata proprio per mettere in luce l’importanza dell’alfabetizzazione, come ogni anno, prende il via la nostra campagna per il Sostegno a Distanza Scolastico:

Viva la Scuola!

Nei paesi in cui siamo attivi con i nostri progetti, siano essi sanitari, contro la malnutrizione o di sviluppo socio-economico, ci occupiamo sempre dell’aspetto educativo dei bambini, ma anche degli adulti, perché siamo consapevoli della grande importanza che ha l’istruzione nella vita delle persone.

Sappiamo che per molti ragazzi poter accedere a scuola è solo un miraggio, ci sono cose più importanti da fare: aiutare le mamme a procurare l’acqua per tutta la famiglia, accudire i fratellini più piccoli, lavorare in fabbriche tessili o miniere di coltan per pochi dollari al giorno, o cercare di sopravvivere sulla strada.

Noi di Fonte di Speranza conosciamo bene queste tragiche situazioni e in questo periodo dell’anno ci attrezziamo per permettere a tanti bimbi di poter andare a scuola grazie ai nostri programmi di Sostegno a Distanza Scolastico.

Il Sostegno a Distanza Scolastico, affine al più conosciuto Sostegno a Distanza, prevede di portare aiuto espressamente agli scolari, affinché possano completare il ciclo della scuola primaria. In particolare, ci siamo concentrati sui piccoli ospiti della Casa-famiglia Tupendane a Bukavu in R.D. del Congo e sui ragazzi dei villaggi del distretto di Kanchipuram in India.

Il Sostegno a Distanza Scolastico è una modalità di aiuto semplice ma molto efficace perché consente di aiutare un bambino all’interno della sua comunità, inserendolo in un percorso che apporta benefici sia nell’immediato che nel lungo periodo.

Per attivare un Sostegno a Distanza Scolastico bastano 9 euro al mese con i quali permetterai ad un bambino di frequentare la scuola: coprire le tasse scolastiche, acquistare la divisa, i libri, il materiale scolastico e sostenere il costo dei trasporti.

Tu darai la possibilità ad un bambino di andare a scuola e costruirsi un futuro migliore!

Oppure regala solidarietà e sorprendi i tuoi amici e parenti!

Non serve un’occasione speciale per fare un gesto di solidarietà: che sia per un compleanno, per l’onomastico o solo un pensiero per una persona cara, aumenta il valore del tuo regalo e contribuisci concretamente all’educazione primaria di un bambino in India e in Congo.

Riempiendo il loro zaino con il materiale scolastico puoi fare davvero tanto per i nostri bambini.

Grazie di cuore

 


 

*L’analfabetismo funzionale indica l’incapacità di usare in modo efficace le abilità di lettura, scrittura e calcolo nelle situazioni della vita quotidiana. (Wikipedia)

Commenta

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com